I Castelli infestati del Friuli Venezia Giulia 

Il nostro Friuli Venezia Giulia è terra di castelli, così dopo un attenta riflessione ho deciso di andare a scoprire quanti di questi sono infestati dai fantasmi. Del resto è inevitabile che, dove esiste un castello, c’è anche un entità paranormale che lo abita. Leggende? Io personalmente amo credere in queste storie, raccontarle ai miei figli e, con questa scusa, farli interessare alla storia e al vissuto della nostra splendida regione. Ma torniamo a noi: di castelli in Friuli Venezia Giulia ce ne sono davvero tanti, ma in questo caso andrò a raccontare quello che si nasconde all’interno di un gruppo di manieri che, da sempre, sono annoverati come “infestati”, parlando di fantasmi; ecco, dunque, i castelli del Friuli Venezia Giulia dove poter incontrare un fantasma: il Castello di Duino, ill Castello di Miramare, il Castello di Villalta di Fagagna e la Casaforte la Brunelde, sempre a Fagagna.

 

IL CASTELLO DI DUINO

Situato nel comune di Duino/Aurisina, in prossimità di Trieste, il castello è uno dei più belli e caratteristici dell’intero Friuli Venezia Giulia; costruito a strapiombo sul mare, regala un panorama mozzafiato proprio sul golfo di Trieste. Qui si narra che ogni notte una Dama Bianca si rechi nella stanza dove una volta dormiva la propria figlia. Questa leggenda dice che in un lontano passato il padrone del castello, acciecato dalla gelosia, lanciò la sua sposa giù dai bastioni del castello e questa si trasformò in pietra, andando ad assumere le fattezze del masso bianco proteso sul mare nei pressi del castello, conosciuto appunto come “dama bianca”.

Castello di Duino: Frazione Duino, 32, 34011 Duino-Aurisina TS

IL CASTELLO DI MIRAMARE

Il Castello di Miramare è, senza ombra di dubbio, una delle eccellenze che il nostro Friuli Venezia Giulia offre. Si trova all’ingresso di Trieste e si erge maestoso sul mare. Questo maniero ha vissuto tante epoche storiche e, inevitabilmente, anche lui ci racconta la storia di un fantasma. Miramare fu residenza di Massimiliano d’Asburgo e di sua moglie Carlotta. Massimiliano, poi, divenne imperatore del Messico e per questo fucilato in giovane età. Si narra che da quel momento tutti proprietari del castello sarebbero soggetti ad una maledizione che li destinerebbe a morire, troppo presto e in terra straniera.

Castello di Miramare: Viale Miramare, 34151 Trieste TS

 

IL CASTELLO DI VILLALTA DI FAGAGNA

Il Castello di Villalta è, senza ombra di dubbio, una perla della nostra regione, tanto dal punto di vista della sua bellezza, quanto della storia che ci racconta. Se mai ne avrete, occasione, invece anche qui potrete incontrare un fantasma. Il tutto nasce da un dramma d0amore d’altri tempi: si dice, infatti, che il fantasma di Ginevra di Strassoldo si aggiri sugli spalti del castello, piangendo illuso amato Odorico di Villalta. Per darvi qualche indizio ulteriore, per poter provare a vedere la dama, dovrete farvi trovare in zona solo nelle notti di plenilunio. Oppure soggiornando all’interno del castello.

Castello di Villalta: Via Castello, 27, 33034 Villalta, Fagagna UD

 

LA CASAFORTE BRUNELDE

Fagagna terra di fantasmi, così si potrebbe intitolare un romanzo di ricerca storica. Perché? semplice, anche la Cassaforte la Brunelde si trova nella stessa zona del Castello, per l’appunto di Fagagna. Si narra che questa splendida cassaforte ospiti il fantasma di Marco d’Arcano-Moruzzo, morto per decapitazione da parte di Venezia, quando nel 1420 conquistò il Friuli. Il fantasma, si narra, che vaghi per la casa con la testa sotto braccio e che questa sua presenza serva per vegliare sul tesoro che proprio lui, assieme al figlio, avevano nascosto dai veneziani. Anche qui, per poter verificare questa presenza c’è la possibilità di pernottare in loco, essendo la Brunelde una dimora di charme.

Casaforte di Brunelde: via Giovanni Mauro d’Arcano, 2, 33034 Fagagna UD

 

IL CASTELLO DI MANZANO 

“Alla ricerca del Tesoro di Aquileia”, questo potrebbe essere una descrizione più accurata del perché citiamo il maniero di Manzano. Questo leggendario tesoro, infatti, non fu mai trovato e forse si trova nei sotterranei che collegano il Castello con la città di Palmanova.

Castello di Manzano: Via G. M. Colautti, 33044 Manzano UD

• Condividi!